È incredibile che Atlantia Holding, che conosciamo purtroppo bene per il Ponte Morandi, possa acquistare l’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova. Ricordo a Bucci e Toti, sempre proni ad Aspi al punto di invitare l’ad Castellucci alla commemorazione per il Ponte Morandi, dove fu giustamente cacciato dal premier Giuseppe Conte su richiesta dei parenti delle vittime sgomenti, che quella è la stessa Società indagata per l’immane tragedia che ha colpito Genova e l’Italia tutta lo scorso 14 agosto 2018″.

Così, la capogruppo regionale Alice Salvatore, che poi aggiunge: “Come mai i Benetton sono sempre coinvolti in ogni grande polo economico di Genova e della Liguria? Dappertutto. Vogliono comprare anche la città? Ricordiamo a tutti che i liguri non vogliono padroni”.

“Questi signori di Atlantia Holding – conclude Salvatore – la proroga sulle concessioni se la scordano, anzi le stesse vanno revocate! Dopo la tragedia del Ponte Morandi con 43 vittime, come possono le autorità locali, fra cui Paolo Signorini, presidente dell’Autorità portuale, plaudire e pensare di fare affari con loro sullo stesso territorio teatro della tragedia? È un’indecenza. Vanno trovati altri finanziatori che non siano sotto processo per omicidio colposo e strage dei nostri concittadini”.

MoVimento 5 Stelle Liguria

M5S Liguria

Leave a Comment