Il Futuro in programma passa per le cittadine di provincia della Liguria

          Il 4 marzo si avvicina e il “Futuro in programma”, il tour di Alessandro Di Battista arriva in Liguria. Alessandro portavoce uscente alla Camera dei Deputati e NON candidato, Il 4 febbraio ha fatto tappa a Sarzana (SP), Busalla (GE) e Cairo Montenotte (SA). Avete capito bene, Alessandro non si è ricandidato, eppure sta girando in lungo e in largo l’Italia per portare un’altra visione di politica, quella fatta per servire i cittadini e non per servirsi di loro. Ma Soprattutto una vera visione di Futuro per il nostro paese. Al centro della nostra campagna ci sono anche le piccole cittadine di provincia spesso dimenticate dalla politica dei vecchi partiti o peggio usate per realizzare progetti spudorati e incuranti dell’ambiente e della salute. In questi luoghi dove il cittadino si sente maggiormente abbandonato dalle istituzioni il MoVimento 5 Stelle vuole andare per ribadire con forza la sua difesa del territorio, dell’ambiente e della salute dei suoi abitanti.
Ecco alcuni dei nostri punti programmatici:
1) La difesa delle PMI (Piccola e media impresa) con l’istituzione di una banca pubblica d’investimento (su modello tedesco) e una regolamentazione degli orari di esercizio della grande distribuzione per evitare la desertificazione sociale dei centri storici delle nostre città.
2) La lotta alla corruzione con un pacchetto di norme anticorruzione che prevedono un durissimo “daspo” per i corrotti. “Se sei un politico corrotto o condannato non potrai più avere una carica elettiva per tutta la tua vita. Se un’impresa ha corrotto un pubblico ufficiale per ottenere un appalto non potrà mai più partecipare ad un bando pubblico per tutta sua esistenza. Solo cosi possiamo tutelare gli imprenditori onesti di questo paese”. E ancora: tempi certi per i processi con una riforma della prescrizione dei reati, e il ricorso al “rito abbreviato” consentendo un notevole risparmio alle casse dello Stato. 
L’utilizzo di “Agenti Provocatori”, (spesso usati nel narcotraffico) cioè agenti delle forze dell’ordine altamente qualificati infiltrati, in questo caso nella pubblica amministrazione, per scoprire dall’interno reati legati alla corruzione. Combattere la corruzione significa combattere le mafie ed un sistema politico-mafioso che fa della corruzione la sua principale arma.
3) Investire nelle fonti rinnovabili e abbandonare le fonti fossili significa produrre posti di lavoro e migliorare la qualità dell’ambiente.
4) Istituire il Reddito di Cittadinanza e innalzare le pensioni minime per ridare dignità alle persone e impedire che i nostri giovani siano costretti ad emigrare all’estero.

E’ stata anche l’occasione per presentare il nostri candidati: Lucia Sommovigo candidata alla Camera collegio Liguria 6 Spezia, Fulvia Steardo candidata al Senato collegio Liguria 3 Genova-Spezia. Rossana Cuneo candidata alla Camera collegio Liguria 5 Genova-Rapallo, Mattia Crucioli candidato al Senato collegio Liguria 2 Genova San Fruttuoso, Leda Volpi candidata alla Camera collegio Liguria 2 Imperia, Massimo Conio candidato al Senato collegio Liguria 1 Savona.

Partecipa. Scegli. Cambia. Il Futuro è in programma.

Leave a Comment