“Come MoVimento 5 Stelle Liguria, siamo certi che l’ottimo lavoro del Ministro della Cultura Alberto Bonisoli, bruscamente interrotto a causa di un’incomprensibile crisi di Governo, riprenderà e verrà portato a termine dall’attuale esecutivo nella sua interezza. Fino all’approvazione parlamentare e nel più breve tempo possibile. Il testo bozza del decreto è pronto ed è frutto già di lungo lavoro e dedizione del Mibac, anche attraverso fasi di confronto con Associazioni Animaliste, Circhi ed Enti Locali per raccogliere i loro contributi”.
Così il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle Marco De Ferrari, a margine dell’odierna seduta consiliare che ha visto l’ordine del giorno M5S spostato dalla Giunta in Commissione Cultura per ulteriori approfondimenti.
Il nostro Ordine del giorno chiede semplicemente a Regione Liguria di dare pieno sostegno alle nuove disposizioni ministeriali nella prima Conferenza Unificata utile Stato-Regioni”, continua i consigliere.
“Si tratta di un passo fondamentale ed etico, che pone al centro il fondamentale concetto che tutti gli animali sono esseri senzienti (ossia capaci di provare dolore non solo fisico, ma anche psicologico) come stabilito dall’articolo 13 del trattato europeo di Lisbona del 2009″.
“Più della metà degli Stati appartenenti all’Unione Europea hanno già introdotto legislazioni (totali o parziali) per circhi senza animali e altri si stanno ormai attivando in tal senso”.
“Come MoVimento 5 Stelle Liguria faremo in modo che questo nostro sollecito, dopo i dovuti approfondimenti richiesti dalla Giunta in Commissione, ritorni in Consiglio per essere approvato e da lì arrivi al più presto in Conferenza Stato-Regioni“.
“Si faccia presto perché l’approvazione di questa storica legge con i relativi decreti attuativi deve permetterci di fare un passo fondamentale e atteso da tempo per introdurre anche nel nostro Paese una norma di civiltà”.
MoVimento 5 Stelle Liguria

M5S Liguria

Leave a Comment