“Prima di parlare di autonomia, Toti dovrebbe guardare in casa propria e concentrarsi sulla bozza che ha prodotto in materia: un documento a dir poco posticcio. Quanto prodotto dalla sua Giunta altro non è che la classica bandierina elettorale che forse accontenterà le sue velleità, ma prende in giro i cittadini liguri. Stia comunque tranquillo Toti: noi non abbiamo interesse verso furbate e pastoie, così tipiche invece di una vecchia politica che lui ben conosce. Anzi, il M5S lavora per portare a casa i risultati. Tra questi anche l’autonomia, che, qualora Toti se ne fosse dimenticato, figura nel contratto di Governo, per il cui rispetto ci stiamo battendo e impegnando. Ma attenzione: il figurare nel contratto non implica lavorare con superficialità e pressapochismo. Qui stiamo parlando degli equilibri di un’intera nazione. E proprio per questo motivo il M5S sta cercando di fare le cose per bene. Ora, visto che uno dei passatempo preferiti del Presidente della Regione Liguria è il parlare lanciando accuse infondate, non possiamo che rispondergli ‘faccia pure’. Il parlare è senza ombra di dubbio più facile del fare“.

MoVimento 5 Stelle Liguria

M5S Liguria

Leave a Comment