Ricevuto in Regione Liguria, nel pomeriggio di oggi, il comitato spontaneo di imprenditori di Rapallo: a Toti, in qualità di Commissario all’emergenza, hanno posto quesiti precisi e chiesto risposte in tempi rapidi.

“Gli imprenditori di Rapallo hanno illustrato le loro non poche preoccupazioni per l’ormai imminente stagione pasquale ed estiva – ha dichiarato il consigliere regionale Fabio Tosi, presente all’incontro -. La riunione di oggi ha anche dato loro la possibilità di esporre una serie di preoccupanti dati elaborati in base alle ultime analisi eseguite da ‘Booking.com’: stando al noto portale online, infatti, per gli alberghi e le case vacanza di Rapallo si prevede un calo di prenotazioni stimato tra il 20 e il 25%“.

“Sono dati allarmanti e personalmente mi auguro che Regione Liguria, insieme a tutti i Comuni del comprensorio colpiti dalla mareggiata dello scorso ottobre, intervengano, com’è stato riferito anche nella riunione dei capigruppo, con importanti risorse per la promozione turistica”.

“All’incontro è stata affrontata anche la questione della tenuta occupazionale del territorio – continua Tosi -: su questo tema mi sono esposto fornendo a mia volta dati che ritengo meritino attenzione. Nel territorio compreso tra i Comuni di Zoagli, Rapallo, Santa Margherita e Portofino, infatti, si contano circa 1500 lavoratori stagionali estivi, che in certi casi vengono assunti già a partire dal periodo pasquale. Un numero considerevole, tenendo conto che in questo comprensorio risiedono più o meno 40.000 persone: in relazione a questi numeri ci deve essere tutta la vigilianza del caso. Invito tutti i politici, indipendentemente dalla forza cui appartengono, di fare quadrato per il bene comune”.

“In merito alle stime riportate dagli imprenditori, sto aspettando un’ulteriore analisi in grado di gettare luce sui dati raccolti: non appena questo incontro avverrà, e prevedo che si terrà al massimo tra una settimana, sarà mia cura riportare tutto quanto all’attenzione del MISE“.

Questo il mio impegno personale, non solo per il comprensorio ma anche come risposta a chi cerca continuamente di denigrare il mio operato per tutto il territorio e per la mia città”.

MoVimento 5 Stelle Liguria

M5S Liguria

Leave a Comment