“Al presidente di Tpl Savona Claudio Strinati, che ha ricevuto un terzo proiettile di minaccia destinato a lui e alla sua famiglia, esprimo tutta la mia solidarietà. Quanto sta accadendo, è vile e inaccettabile. Si può manifestare qualunque dissenso e contrarietà sulla sua gestione – peraltro va anche messo in luce che, in un periodo così critico, Tpl Savona risulta essere la migliore azienda di trasporto regionale rispetto alle altre liguri -, ma quanto invece sta accadendo ora denota inaccettabili metodi mafiosi. Come già fatto privatamente, ho ritenuto opportuno farlo anche attraverso un comunicato stampa ufficiale”. Così il consigliere regionale Andrea Melis alla notizia dell’ennesima minaccia ricevuta da Strinati.

MoVimento 5 Stelle Liguria

M5S Liguria

Leave a Comment