“Viale si è rifiutata di anticipare a inizio Consiglio, anziché alla fine, sullo scandalo dell’ospedale San Martino. Il motivo? Perché non aveva ancora i documenti pronti! Questa è una vergognosa mancanza di serietà e di impegno verso il Consiglio regionale, che rispettosamente, martedì scorso, nonostante il regolamento d’Aula, aveva accettato di posticipare al Consiglio successivo la relazione da parte dell’assessore, venendole incontro, e cioè a questo Consiglio. Ma lei ancora non è pronta!”, ha dichiarato la capogruppo regionale Alice Salvatore sul rifiuto netto dell’assessore Viale alla richiesta di invertire l’Ordine del giorno, affinché potesse riferire in Aula sullo scandalo che sta interessando il nosocomio genovese.

MoVimento 5 Stelle Liguria

M5S Liguria

Leave a Comment