“Lo scorso 7 giugno, è arrivata l’attesa pronuncia con la quale il Collegio della II sezione del Tribunale di Genova ha condannato gran parte degli imputati del processo ‘I Conti di Lavagna‘, inerente le notorie infiltrazioni della ‘ndrangheta nella cittadina del Tigullio e i rapporti tra la locale ‘ndrina con gli esponenti dell’Amministrazione comunale di centrodestra“, ha dichiarato la capogruppo regionale Alice Salvatore presentando l’interrogazione, sottoscritta da tutti i colleghi di Gruppo, sulla destinazione della provvisionale immediatamente esecutiva riconosciuta a Regione Liguria nel dispositivo della sentenza.

“Nella lettura del dispositivo, è stata riconosciuta a Regione Liguria una provvisionale dell’importo di 300mila euro: il fatto che l’Ente possa costituirsi parte civile nei processi per crimine mafioso, è merito del MoVimento 5 Stelle che ha fortemente voluto la modifica alla legge regionale. Regione Liguria dunque l’ha fatto e ora ha diritto a quei fondi”, spiega Salvatore.

Abbiamo allora chiesto alla Giunta regionale e all’assessore competente come sarà utilizzata la somma liquidata grazie alla sentenza, auspicando fin dalle prime battute che l’Ente abbia previsto di destinarla a iniziative di prevenzione del crimine organizzato e mafioso attraverso la promozione della cultura della legalità”.

“Ci ha soddisfatto sapere che Regione Liguria ha accolto una delle nostre storiche battaglie: promuovere, partendo dai giovani nelle scuole, iniziative in grado di gettare le fondamenta per una solida cultura della legalità, la cui diffusione e crescita è il primo importante passo per contrastare il crimine organizzato. Siamo lieti che la modifica voluta dal MoVimento abbia portato a un risultato di questo genere“, hanno dichiarato all’unanimità i consiglieri pentastellati.

“Apprendiamo inoltre con grande soddisfazione che a settembre sarà convocato un nuovo Tavolo della Legalità, di cui sono membro, dove come MoVimento 5 Stelle ci faremo sicuramente sostenitori di queste e altre iniziative educative alla cultura della legalità nei giovani. Non ci resta che attendere che la provvisionale di 300mila euro sia erogata e poi lavorare al Tavolo della Legalità”, conclude Salvatore.

MoVimento 5 Stelle Liguria

M5S Liguria

Leave a Comment