“È la quarta volta che la nostra interpellanza non riesce a essere discussa in Consiglio regionale perché ogni volta il presidente della Giunta è assente. Così facendo non ci permette di svolgere correttamente il nostro compito di sindacato ispettivo, e soprattutto, continuando a slittare l’interpellanza, come consigliere di minoranza non posso presentarne altre. Questa è una grave mancanza nei confronti dell’Assemblea legislativa e dei cittadini, cui vanno date risposte”.

Così la capogruppo regionale Alice Salvatore, che denuncia l’ennesima mancata discussione relativa all’esecuzione della sentenza del TAR Liguria in merito allo sgombero delle aree ex Ilva, assegnate da Società per Cornigliano al Gruppo Spinelli.

“Rimane oscuro il motivo per cui non possa rispondere all’interpellanza l’assessore Benveduti, che ha la delega ai porti liguri, e perché la Giunta insista invece ad assegnare il tema dell’area ex Ilva e dell’occupazione abusiva del Gruppo Spinelli di quell’area a Toti, che è assessore al bilancio – conclude Salvatore -. Forse Toti non ha fiducia nelle capacità dell’assessore Benveduti su un tema che riguarda così da vicino uno dei principali finanziatori – vale a dire Spinelli – delle campagne elettorali di Toti? Ma del resto… Benveduti è altrettanto assente e impalpabile“.

MoVimento 5 Stelle Liguria

M5S Liguria

Leave a Comment