“La situazione è ormai drammatica: il lungo tunnel di Velva, vitale per la viabilità dell’entroterra e per chi usufruisce della Sp 523, completamente oscurato. Non è cosa da poco quando si percorre un traforo che supera i 500 metri di lunghezza: di giorno, infatti, il passaggio dalla luce al buio può disorientare chi è alla guida di un mezzo, rappresentando dunque un pericolo per se stesso e per gli altri. Da mesi sentiamo dire che a breve verrà ripristinato il sistema di illuminazione e che i lavori, come ci è stato riferito in mattinata da Anas, riprenderanno la settimana prossima”, ha dichiarato il consigliere regionale Fabio Tosi, che in mattinata ha fatto un sopralluogo nei pressi del traforo di Velva.

“Ripristinata l’illuminazione, che è senz’altro la questione più urgente, per il Velva andranno previsti anche una serie di interventi affinché il tunnel rispetti alcuni fondamentali requisiti di sicurezza, come ad esempio le vie di fuga e una corretta areazione (requisiti vitali quando si tratta di tunnel con questa percorrenza). Imprescindibile poi che per tutta l’infrastruttura sia eseguito al più presto un attento monitoraggio strutturale”, aggiunge Tosi.

Scriverò al più presto una lettera ad Anas, per sapere se hanno già approntato un cronoprogramma dei lavori. Come M5S ne seguiremo da vicino gli sviluppi”, conclude il consigliere.

MoVimento 5 Stelle Liguria

M5S Liguria

Leave a Comment