“Autorità liguri e nazionali al varo del primo impalcato dei 19 totali. Ma in realtà siamo solo testimoni di quanto fatto da Vigili del fuoco, nei giorni della tragedia, ingegneri, tecnici, operai. Sono loro che oggi hanno reso possibile un importante passo perché alla Valpolcevera, a Genova e a tutta la Liguria sia restituito il suo Ponte. In questo giorno di successo per la Liguria e l’Italia, torna dolorosa la ferita inferta a tutti noi: le 43 vittime del crollo dello scorso 14 agosto. Resteranno per sempre nei nostri cuori. I loro nomi siano scritti indelebilmente nelle memorie di tutti. Siano da guida a chi deve vigilare sulla sicurezza delle nostre strade e infrastrutture. Perché non si debba mai più piangere una tragedia come questa e anche perché i genovesi che hanno perso la loro casa e i loro affetti non debbano mai più subire un’ingiustizia di questa portata”.

Così, la capogruppo regionale Alice Salvatore, presente al varo dell’impalcato con i colleghi del Gruppo 5 Stelle in Regione.

“È stato indubbiamente un anno lungo e sofferto, denso di problematiche e ostacoli. Il varo di oggi ci dice che stiamo vincendo le battaglie sostenute. Plaudiamo anche al premier Conte, che non ha mai disatteso le promesse fatte nonostante i tanti problemi intervenuti: ha dimostrato che la parola data e gli impegni presi hanno valore. Ma diamo importanza vera a chi ogni giorno nei cantieri e negli uffici, lavora perché quest’opera, fondamentale per tutti, sia completata e restituita a tutti noi”.

MoVimento 5 Stelle Liguria

M5S Liguria

Leave a Comment